Accesso area riservata
A   A   A    A 
Aiuto Home Page Contatti Mappa del sito
header
Siete qui: Home » ... » Uffici e Servizi » Ufficio

Ufficio PROTEZIONE CIVILE

COMPETENZE UFFICIO

La “Protezione Civile” è l’insieme delle attività messe in campo per tutelare l’integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l’ambiente dai danni o dal pericolo di danni che derivano dalle calamità: previsione e prevenzione dei rischi, soccorso delle popolazioni colpite, contrasto e superamento dell’emergenza e mitigazione del rischi. 

Il Servizio Nazionale della Protezione Civile istituito con la legge n. 225 del 1992, è organizzato come un sistema complesso: all’interno del sistema, le competenze nelle attività di previsione, prevenzione, soccorso e superamento delle situazioni di emergenza sono affidate a più enti e strutture operative perché la complessità del panorama nazionale dei rischi richiede l’impiego coordinato di tutte le professionalità e le risorse a disposizione dello Stato.

Le componenti del Servizio sono le Amministrazioni dello Stato, le Regioni, le Province, i Comuni.

Agli Enti Locali si aggiungono tutte quelle organizzazioni e istituzioni che possono concorrere alla gestione di un evento di protezione civile: sono quindi componenti anche gli Enti pubblici, gli Istituti e gruppi di ricerca scientifica con finalità di protezione civile, ogni istituzione e organizzazione anche privata, i Cittadini, i Gruppi associati di volontariato civile, gli Ordini e collegi professionali.

Compito delle componenti di protezione civile, ai vari livelli, è approfondire la conoscenza dei rischi e individuare gli interventi utili a ridurre la probabilità che si verifichino eventi disastrosi o a limitare il possibile danno; tra queste azioni è fondamentale l’informazione alla popolazione e l’indicazione dei comportamenti da adottare in relazione ai rischi di un determinato territorio.

Il singolo cittadino, in quanto componente del Servizio Nazionale, ha un ruolo di primo piano nelle attività di prevenzione dei rischi: obiettivo delle attività ordinarie di diffusione della conoscenza di protezione civile e di sensibilizzazione della popolazione è proprio formare un cittadino più consapevole e preparato.

Le strutture operative di Protezione Civile sono il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco (componente fondamentale della protezione civile), le Forze Armate, le Forze di Polizia, il Corpo Forestale dello Stato, la comunità scientifica, la Croce Rossa Italiana, le strutture del Servizio Sanitario Nazionale, le Organizzazioni di volontariato, il Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico.

Il Servizio Nazionale opera a livello centrale, regionale e locale, nel rispetto del principio di sussidiarietà. 

Il contesto territoriale del nostro Paese, soggetto ad una grande varietà di rischi, rende infatti necessario un sistema che assicuri in ogni area la presenza di risorse umane, mezzi e capacità operative in grado di intervenire rapidamente in caso di emergenza, ma anche di operare per prevenire e, per quanto possibile, prevedere eventuali disastri.

La prima risposta all’emergenza, qualunque sia la natura e l’estensione dell’evento, deve essere garantita a livello locale, a partire dalla struttura comunale, l’istituzione più vicina al cittadino. 

Il primo responsabile della Protezione Civile in ogni Comune è il Sindaco. 

Quando però l’evento non può essere fronteggiato con i mezzi a disposizione del Comune, si mobilitano i livelli superiori attraverso un’azione integrata e coordinata: la Prefettura, la Regione, fino al coinvolgimento dello Stato in caso di emergenza nazionale.

L’Ufficio di Protezione Civile predispone e aggiorna il Piano Comunale di Protezione Civile che è il supporto operativo al quale il Sindaco si riferisce per gestire l’emergenza con il massimo livello di efficacia. 

Il Piano Comunale di Protezione Civile è stato adottato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 16/2013.

Le funzioni del servizio sono riportate nel Regolamento adottato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 70/2014.

Coordinatore del servizio: Donato DIFONZO


Comune di Santeramo in colle

via Caduti del Lavoro, 1 (zona industriale)

70029 Santeramo in Colle (BA) 

Tel. 080 3030572 - Fax 080 3030570

e-mail : protezionecivile@comune.santeramo.ba.it

Visualizza mappa
Giorni, Orari per il Pubblico

Dato atto che all'Ufficio è assegnato un unico impiegato, non è garantita l'apertura giornaliera antimeridiana e pomeridiana.

In caso di Ufficio chiuso può farsi riferimento presso il Comando di Polizia Locale, in via Palombaio, 4 - tel. 0803036014.



   torna indietroTorna Indietro | stampa Stampa | invia per e-mail Invia per e-mail

Santeramo - Comune Attivo - Decoro Urbano
Santeramo - SUAP
Albo Pretorio OnLine
Consulta Disabilità
Consulta per l'Ambiente

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player


Vuoi ricevere News  
Inserisci la tua e-mail  
SIM MURGIA
PIS Habitat Rupestre
Protezione Civile
Registrazione Tribunale
Servizio Civile Nazionale
Crea la tua indagine per il feedback degli utenti